Skip to content

Le migliori telecamere di sorveglianza del 2019

Siete preoccupati per quello che succede in casa vostra quando non ci siete? Avete un’azienda e volete essere sicuri che in ogni momento sia ben protetta? Oggi, grazie ai progressi tecnologici, non è più necessario pagare ingombranti canoni mensili alle società di sicurezza per mantenere protetti la nostra famiglia e i nostri beni. Queste sono le migliori telecamere di sorveglianza vendute su Amazon!

Le telecamere di sorveglianza di oggi sono molto facili da installare e molto economiche, perché permettono di sapere in ogni momento cosa sta succedendo in un certo luogo attraverso il proprio telefono cellulare o tablet.

Nel nostro sito web camerasvigilancia.online troverete tutte le opzioni e le funzioni per analizzare le migliori telecamere di sorveglianza che potete acquistare sul mercato. Vi spiegheremo tutto quello che dovete sapere per decidere quale telecamera di sorveglianza sia meglio acquistare.

Tipi di telecamere di sicurezza

Al momento, sul mercato siete in grado di trovare una grande varietà di telecamere di sorveglianza a diversi prezzi e qualità.

La loro facilità di installazione, i prezzi bassi e la comodità di avere la vostra proprietà sempre sotto controllo attraverso il vostro telefono cellulare o computer, insieme all’enorme progresso tecnologico, hanno reso il possesso di un sistema di videosorveglianza a disposizione di chiunque, anche degli inesperti.

Tuttavia, la grande varietà di modelli di telecamere di sorveglianza che esistono sul mercato potrebbe sopraffarvi e farvi evitare di acquistarne una.

Ecco perché la prima cosa da considerare sono i diversi tipi di camera, che variano a seconda delle loro capacità e funzioni.

Per più di tre mesi abbiamo condotto un’analisi esaustiva di ciascuna delle telecamere di sorveglianza più vendute; in particolare, abbiamo valutato quelle che meglio si adattano alle esigenze e quali sono i pro e i contro di ogni telecamera, il tutto considerato secondo le opinioni della maggior parte degli utenti, insieme alla valutazione del nostro team di esperti.

Quale telecamera di sorveglianza comprare?

Prima di acquistare una telecamera di sicurezza, è necessario avere un’idea chiara di dove si prevede di collocarla, sia all’interno della vostra casa, sia in un business o all’esterno. Le telecamere di sorveglianza resistenti alle intemperie sono appositamente isolate per la pioggia, al fine di evitare che l’acqua e la sporcizia entrino nell’ambiente; sono generalmente più costose di quelli da interno, ma questo è normale in quanto l’involucro esterno dovrà resistere a condizioni atmosferiche più inclementi.

Una volta che avete chiara la posizione della telecamera di videosorveglianza, è necessario prendere in considerazione altri dettagli; ad esempio, se l’area da monitorare è grande o al contrario è un luogo piccolo, la luminosità del luogo, ecc…Ci sono telecamere di sorveglianza per la visione notturna, con angolo fisso o di movimento, telecamere di sorveglianza con audio e video, risoluzione delle registrazioni, cattura delle immagini, sensore di movimento, riconoscimento facciale, e così via..

Ma se tutti questi dettagli possono confondervi, non preoccupatevi, in camerasvigilancia.online vi aiuteremo ad acquistare la migliore telecamera di sorveglianza che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Dunque, il nostro primo consiglio è di capire quale tipo di sicurezza state cercando. Successivamente, prima di acquistare un sistema di telecamere di sorveglianza, sarebbe auspicabile fare un piccolo schizzo della posizione da proteggere per avere un’idea del numero di telecamere di sorveglianza necessarie per quell’area.

Ciò significa considerare quei punti più esposti come porte, finestre, balconi, o luoghi dove c’è bisogno di una maggiore vigilanza, come la zona in cui viene custodita una cassaforte, per esempio.

È importante tenere in considerazione l’angolo di visione di ogni telecamera, in quanto questi variano a seconda delle diverse telecamere di videosorveglianza. È necessario evitare punti morti dove le telecamere non possono accedere, né devono sovrapporsi.

Ecco perché è così importante fare prima un piccolo schizzo per avere un’idea del numero di telecamere necessarie.

Una volta che avete chiara la posizione delle telecamere, se viene attivato un allarme, dovete decidere come preferite essere avvertiti, sia attraverso un SMS al vostro telefono cellulare, sia attraverso un allarme acustico; in entrambi i casi, potrete osservare ciò che sta accadendo nel luogo in quel momento.

cámaras de vigilanciaSi consiglia inoltre,  prima di acquistare una telecamera di sorveglianza , di prendere in considerazione i seguenti aspetti:

  • Registrazione immagini : Le immagini registrate dalle videocamere possono essere memorizzate internamente su schede SSD, dischi rigidi, registratori o nel cloud. Le telecamere di videosorveglianza cloud vi forniscono la garanzia che le immagini saranno sempre trovate in modo sicuro anche se vengono rimosse dalla telecamera. È inoltre possibile visualizzare le immagini da qualsiasi dispositivo in qualsiasi momento. Tuttavia, si deve ricordare che è necessario che la telecamera di sorveglianza abbia accesso a Internet, altrimenti non sarà in grado di registrare alcuna immagine. Alcuni modelli di telecamere di sicurezza con registrazione interna incorporano due metodi di registrazione: schede SSD e cloud; quindi, se c’è un errore nella connessione internet, la telecamera continuerà a registrare sulla scheda SSD. Se si decide di registrare nel cloud, si dovrebbe tenere a mente che le aziende che offrono questo sistema addebitano un piccolo canone di abbonamento per l’archiviazione che si conserva solo fino a 30 giorni.
  • Facial Recognition : Alcuni tag IP come Nest o Netatmo incorporano questa funzione che è molto utile all’interno della casa, in quanto permette che gli avvisi vengano attivati solo quando la telecamera non è in grado di riconoscere la persona che sta registrando.
  • App : Negli ultimi modelli di telecamere di sorveglianza si può avere la possibilità di aggiungere un’applicazione sul telefono cellulare o computer, da dove si può anche vedere dal vivo ciò che la telecamera registra; è poi possibile configurare un gran numero di funzioni, come fermare o attivare la registrazione, spostare l’angolo della telecamera, attivare l’audio, illuminare il luogo, ecc..
  • Sensore di movimento : Essere in grado di rilevare in anticipo qualsiasi movimento scorretto in un determinato luogo è una delle funzioni più utili della telecamera. Alcune di queste telecamere, attivate da sensori di movimento, permettono di differenziare gli animali, il movimento di alberi o luci, le persone, evitando così falsi allarmi.
  • Night Vision : Un’altra caratteristica da non tralasciare di una telecamera di sorveglianza è la possibilità di registrare automaticamente in zone poco illuminate o di notte. In generale, i ladri si rifugiano nel buio della notte per commettere le loro rapine, motivo per cui la visione notturna è qualcosa che dovrebbe essere obbligatoria. La maggior parte delle telecamere a infrarossi per la visione notturna vengono attivate quando i sensori che raccolgono la luce rilevano una luminosità inferiore a quella stabilita. Tuttavia, è anche possibile impostarle manualmente ad un tempo predeterminato, se si preferisce.
  • Recording Resolution : E’ chiaro che sarebbe inutile avere una telecamera di sicurezza installata se le immagini fossero tropo piccole. Quando state per acquistare una telecamera, è bene tenere presente che le immagini dovrebbero avere una risoluzione di almeno 1080p. Tuttavia, quando salvate le registrazioni nel cloud, la qualità delle immagini sarà ridotta a 720p, perché viene attivato il formato compresso. Solamente le telecamere che memorizzano le registrazioni localmente attraverso schede SSD, dischi rigidi o registratori hanno la possibilità di memorizzare le immagini nel formato registrato.
  • Programmazione : L’opzione di poter programmare quando la telecamera è accesa, è molto utile per evitare falsi allarmi. Attualmente, molte delle telecamere di sicurezza incorporano questa funzione, che è possibile aggiungere al telefono cellulare; in questo modo, sarà piuttosto facile da attivare o disattivare quando desideriamo.
  • Bidirectional Audio : Anche se la funzione principale di una telecamera di sicurezza è quella di registrare le immagini, può essere ugualmente molto utile la registrazione degli audio. Alcuni modelli consentono anche di parlare attraverso la camera; è una funzione importante quando si salta un avvertimento fotocamera o per osservare un ladro e avvertirlo che è stato registrato e che presto arriverà la polizia.
  • Vision angle : Come abbiamo detto prima, prima di acquistare una camera, dovreste fare un piccolo schizzo della superficie che intendete proteggere. Ogni modello ha un proprio angolo di visione, che può variare da 360° o pdf, i cosiddetti occhi di pesce, ad altri angoli di visione molto più stretti.

camaras de seguridad

Dettagli da prendere in considerazione durante l’installazione di Telecamere di sorveglianza

La scelta della zona di localizzazione quando si posiziona il kit di videosorveglianza, così come la conoscenza dei termini legali sull’installazione delle telecamere, sono punti molto importanti da tenere a mente. In caso di ubicazione diurna delle telecamere di sorveglianza, vi consigliamo:

  • Telecamere per esterni; essendo ben esposte, nel caso in cui un ladro entri in un recinto, sarà rapidamente consapevole di essere registrato e quindi capirà che sarà meglio desistere dal furto. Al fine di offrire una maggiore visibilità alle telecamere, sarebbe conveniente collocare segnali di avvertimento in luoghi strategici dove sono presenti telecamere di sorveglianza, che coprono le aree più vulnerabili, come gli accessi principali e quelle altre aree che per diversi motivi devono essere monitorate. Le telecamere dovranno essere installate ad un’altezza non inferiore a 2,5 metri e con l’orientamento corretto per garantire un perfetto angolo di visione. Per evitare qualsiasi tipo di penalità economica, è necessario tenere presente che le telecamere situate in aree private non possono MAI registrare immagini di spazi pubblici.
  • Inner Maras ; Si possono posizionare le maras in qualsiasi accesso del domicilio; garage, porte di servizio, porta principale, ecc. All’interno della casa, nelle aree più vulnerabili, come le stanze al piano terra, il foyer o in quegli spazi dove si trovano oggetti di maggior valore. Nel caso in cui il ladro entri in casa e distrugga le telecamere per evitare di essere ripreso, sarebbe conveniente posizionare una telecamera nelle aree più nascoste.

Se state pensando di installare un sistema di sorveglianza aCCTV a casa, nella vostra azienda o in qualsiasi altro luogo pubblico, per evitare di commettere qualsiasi crimine o infrazione, dovete conoscere le leggi che proteggono tale collocazione.

Nelle registrazioni di immagini si deve sempre fare attenzione alla Data Protection Act . Di seguito riportiamo alcuni aspetti del regolamento L.O 15/1999;

  • Dovreste affiggere un cartello di videosorveglianza visibile e indicare chi è il proprietario delle registrazioni.
  • E’ obbligatorio comunicare in un luogo visibile la possibilità di rettifica, cancellazione e opposizione del pubblico.
  • Se la registrazione avviene via internet, solo il proprietario avrà le password per accedere alle immagini o, eventualmente, le persone di fiducia.
  • Se le immagini non vengono registrate perché si tratta di false telecamere di sorveglianza o perché si trovano in un luogo privato che non interessa a terzi, non è necessario osservare alcuna norma.
  • Non si registra mai la proprietà pubblica o privata di terzi. Bisogna fare molta attenzione quando si usano i registratori in auto.
  • In caso di dubbi sul posizionamento delle telecamere, consultate la legge sulla protezione dei dati personali per evitare di commettere reati o infrazioni.

camara vigilancia

Le immagini registrate servono come prova in un processo al tribunale.
Se ci sono incidenti in casa o in azienda, avere le immagini delle telecamere di sorveglianza registrate è essenziale come prova per le Forze di Sicurezza e Corpo Armato. Allo stesso modo, se c’è un processo, le registrazioni costituiscono una prova inconfutabile, purché non siano state modificate o manipolate.

Se si prevede di installare telecamere di sorveglianza in un’azienda, anche se è consentito, dovete soddisfare alcuni requisiti per essere in grado di registrare un lavoratore, perché lo statuto dei lavoratori lo consente solo quando necessario e sempre nel rispetto del diritto alla privacy dei lavoratori, nonché alla protezione dei loro dati.

Sebbene non sia obbligatorio chiedere il consenso dei lavoratori per l’installazione di telecamere di sorveglianza, è consigliabile che i dipendenti sul posto di lavoro siano informati per iscritto dell’esistenza di tali telecamere. Le telecamere non devono mai essere collocate in luoghi privati come spogliatoi, bagni o aree di riposo.

Le immagini possono essere salvate solo per 30 giorni. In caso di infrazione da parte di un lavoratore, le immagini possono essere conservate solo dalle Pubbliche Amministrazioni, Giudici o Tribunali, all’attenzione delle eventuali responsabilità derivanti dal trattamento, durante il periodo di prescrizione delle stesse. Una volta scaduto, questo periodo deve essere eliminato.