Skip to content

Telecamera di Sorveglianza a Batteria

Migliori Telecamere di Sorveglianza a Batteria

Stai cercando la miglior videocamera di sorveglianza a batteria del mercato? Qui ti presentiamo le migliori! Dai un’occhiata al nostro catalogo:

 

 

Come Funzionano le batterie di una telecamera di sorveglianza?

 

Una delle cose più importanti da tenere a mente quando si sceglie una telecamera è la batteria. Questi dispositivi consentono di immagazzinare energia per prolungare l’uso della telecamera, attraverso elementi e processi elettrochimici in cui l’energia viene immagazzinata e persa. Tuttavia, a causa della loro diversità, alcune batterie sono spesso più efficaci di altre, poiché alcune perdono energia più velocemente di altre quando vengono caricate e scaricate.

 

Se volete sapere come funziona una batteria della telecamera, questo articolo è fatto apposta per voi.

 

Quali sono i tipi di batterie delle fotocamere esistenti e come funzionano?

 

Quando si acquista una fotocamera, è opportuno sapere tutto sulla batteria, compreso il modello, la capacità (misurata in mAh o Wh), e la tensione, che è diversa dal caricabatterie o alimentazione del dispositivo. Per sapere come funziona la batteria della telecamera, la prima cosa da sapere è la tipologia. In questo senso, ci sono batterie al litio, batterie Ni-MH e batterie Ni-Cd. Di seguito, vi daremo alcuni dettagli importanti su ciascuna di esse:

 

Batterie al litio:

 

Oltre ad essere le più moderne sul mercato, sono quelle che forniscono più energia alla telecamera, rispetto ad altri tipi di batterie. Il loro vantaggio principale è che non hanno problemi con l’effetto memoria e sono molto facili da mantenere.

 

Batterie Ni-MH:

 

Attualmente limitate ai computer portatili. Richiedono maggiore dedizione nella loro manutenzione e hanno problemi di effetto memoria.

 

Batterie Ni-Cd:

 

Rappresentano il tipo di batteria più vecchio sul mercato, la loro funzione è legata ai dispositivi portatili che hanno bisogno di grande potenza per funzionare correttamente. I problemi di effetto memoria sono più acuti e richiedono una manutenzione più complessa.

 

Tensione:

 

Si tratta della caratteristica principale per capire come funziona una batteria della telecamera. Per scoprire quale livello di tensione dovrebbe avere una batteria della telecamera, ci si baserà sulla capacità delle batterie al litio, perché sono attualmente le più utilizzate. La maggior parte di loro operano a 3,6 V (Volt), come la maggior parte delle telecamere; e a 7,2 V come le telecamere. È importante notare che per le telecamere di piccole dimensioni può esserci una leggera variazione nel valore nominale.

 

Batteria al litio

 

Molte persone hanno dubbi sull’uso della batteria e sulla tensione, e si chiedono se le loro macchine fotografiche possono utilizzare batterie con una capacità diversa da quella della batteria di default. La verità è che le telecamere utilizzano batterie di capacità minore o maggiore rispetto alla loro normale batteria. Infatti, la capacità di questi dispositivi è indicativa dell’energia che possono immagazzinare, per cui maggiore è l’energia e maggiore è l’autonomia.

Gli utenti non solo vogliono sapere come funziona una batteria della fotocamera, ma anche sapere tutto sui caricabatterie in relazione alla compatibilità con batterie diverse. Le batterie originali e compatibili possono essere caricate secondo gli stessi criteri di carica (caricabatterie e tempo), poiché i caricabatterie non hanno limitazioni al riguardo.

 

Qual è l’effetto memoria sulle batterie?

 

Le batterie Ni-Cd e Ni-MH hanno quello che è noto come effetto memoria, che è un problema di carica della batteria che si verifica quando una batteria non è completamente scarica ripetutamente, causandogli di “dimenticare” la capacità che non è stata utilizzata e nelle nuove ricariche non è in grado di essere completamente carica, perdendo definitivamente gran parte della sua capacità. Il modo corretto per evitare l’effetto memoria è quello di eseguire un ciclo completo di carica e scarica almeno una volta ogni 15 giorni. Per quanto riguarda le batterie al litio è importante sottolineare che non hanno questo tipo di inconvenienti.

 

Capacità della batteria

 

Capire come funziona la batteria di una telecamera non è solo conoscere i problemi di tensione e di effetto memoria, ma è anche importante conoscerne la capacità. La capacità è un’indicazione della quantità di energia che può essere immagazzinata nella batteria. Si misura in mAh (milliampere ora), anche se può essere indicato anche in watt/ora (Wh). Se nella descrizione della batteria della fotocamera la capacità è in Wh, è possibile convertirla in mAh moltiplicando la cifra per 1000 e dividendola per la tensione.

 

È possibile conoscere l’autonomia di una batteria per le telecamere di sorveglianza?

 

La risposta è sì, poiché l’autonomia di questi dispositivi è direttamente correlata alla loro capacità. Inoltre, l’autonomia dipende anche dal modello di ogni telecamera (perché alcune hanno un consumo energetico maggiore o minore). Se si desidera conoscere l’autonomia di una batteria specifica, è sufficiente conoscere la sua capacità e l’autonomia della sua batteria abituale.